Allontana chi ti considera un’opzione.

Non trattenere nessuno

Non trattenere chi ti considera come un‘opzione, chi pensa che comunque tu ci sarai sempre, non siamo il cassetto dimenticato in cui chiunque viene a cercare ciò che gli serve.

Quindi è meglio non trattenere, lasciamo andare chi non ci rispetta usandoci a piacimento, l’egoista pensa solo a se e non da nulla agli altri, impariamo a selezionare, la nostra mente non è la spazzatura di nessuno, circondiamoci di gente positiva e propositiva, che può alimentare il nostro benessere facendoci stare bene!

 

L’amico non è mai al bisogno

L’amicizia è un sentimento importante, l’amico è la spalla su cui ci confidiamo è una persona che scegliamo di far entrare nei nostri pensieri e confidenze.

Non è una persona qualunque, e per quanto possiamo abusare del termine amico siamo consci che sono veramente pochi quelli che possiamo definire veri in tutti i sensi.

“Il migliore amico è colui che tira fuori il meglio di me”

H.Ford

Facciamoci rispettare da chi abusa di questo termine e ci tratta come conoscenti esigendo favori, piaceri con il titolo di “amico” per poi sparire nel nulla una volta che ha ottenuto ciò che voleva.

33080fb531034aaa6589df75b94fea6a

Non è una vera amicizia e non ci dobbiamo sentire in dovere di esaudire ciò che ci viene chiesto, impariamo a dire No, non siamo e non dobbiamo essere l’opzione di nessuno.

“Se devi raccontare qualcosa di te fallo con chi ha un’anima simile alla tua, perché gli altri useranno le tue parole per ferirti appena si stancheranno di te.”

C. Accornero

l’amore non è mai una richiesta a senso unico

Non è amore se è basato solo su delle richieste o delle esigenze, perché l’amore è un reciproco scambio che avviene in maniera del tutto naturale da ambo le parti, l’amore è mettere prima il partner di sé stessi, se c’è benessere nella coppia i benefici si sentono.

“In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade…”

Osho

L’amore ha sempre tempo, diffida da chi ti dice che non ti ha potuto chiamare perché aveva mille cose da fare.

Non pensate che non potete vivere senza il vostro partner non è così, la cosa che non vi farà vivere e vi farà stare male sarà la rinuncia a voi stessi, schiacciando continuamente la vostra personalità e ciò che voi siete per le esigenze egoistiche altrui.

Chi vi ama veramente non vi può mai chiedere questo!

7a91daee58581134674dcf8ba8513a18

Rinunciare a delle persone che ci trattano in questo modo non significa essere deboli, tutt’altro significa che siamo abbastanza forti da non trattenere chi ci danneggia anche inconsapevolmente.

“L’amore non è soltanto un sentimento, è un’arte. E, come qualsiasi arte, non è sufficiente l’ispirazione, ci vuole anche molto impegno.”

P. Coelho

La vita possiamo paragonarla metaforicamente ad un viaggio, non ci resta che scegliere bene chi ci accompagnerà, non possiamo trattenere chi non vuole restare, è un viaggio libero dove consapevolmente si sceglie di viverlo insieme rispettando le reciproche diversità.

C. Accornero

 

Chi ama non ha scuse…

Mi piacciono quelle persone che fanno il primo passo, non importa se nel torto o nella ragione perché hanno l’intelligenza e la volontà di non farti andare via, di provarci nonostante… Te. Mi piace la spontaneità con cui si ricomincia quel discorso in sospeso, anche se con i tuoi capricci fai di tutto per allontanarti e chiedere scusa è sempre più difficile, anche se è solo una parola ti rimane lì tra le labbra e non vuoi dirla… Un po per orgoglio e un po perché ti senti forte dicendo “sono fatta così”!
E’ grazie a loro se questo mondo, a volte, si riempie di calore, di presenza… è grazie al loro coraggio di restarti accanto, correggerti e condividere con te un pezzetto della vita… nonostante tutto.
Perché chi ama non ha scuse… semplicemente resta!

c. accornero

Amore e non Amore

In quanti modi si ama o si crede di aver amato, la vita ha un suo modo particolare di farci credere o ricredere su incontri, persone e situazioni.

Io “ti amo”, ma un giorno succede che non ti amo più e la realtà appare diversa, eppure ti ho amato, incominciamo a chiederci morbosamente il perché, ed ecco che i dubbi fanno capolino e da filo conduttore di chiamate interminabili agli amici, parole scorrono alla ricerca di una motivazione… di un perché.

lo sappiamo bene, conosciamo già le risposte, ce le siamo già date ma abbiamo bisogno di conferme, vogliamo la prova che quello che sentiamo è giusto, e nel frattempo che il cervello ci complica la vita sulle origini dell’esistenza del nostro amore, siamo consci che dobbiamo rendere partecipe l’altra metà della mela del nostro sentire, e si… il più delle volte è l’ultima persona a prenderne conoscenza, arriva il momento di dichiarare il “non amore” al partner corredato più o meno da tutte le ricerche sui vari perché, ma il punto è che tu non hai mai amato, perché l’amore non cambia all’improvviso e nemmeno va a scemare dopo qualche anno, è un gioco di sensazioni, esperienze a due, senza dimenticare la propria individualità.

Quindi “non si ama” in tanti modi, anche se all’inizio è tutto meraviglioso, poco dopo ci rendiamo conto che non c’è più nulla di magico. Si ama in un solo modo “totalmente”, con ogni particella del nostro corpo, l’amore “vero” sfida il tempo perché ha in se la capacità di rinnovarsi, è un gioco a due basato sulla complicità e se una delle due parti non ha tutti gli ingredienti per restare in sintonia con l’altro, il rapporto si spezza e capiamo che manca qualcosa, nulla è come prima o non lo è mai stato, manca quello che si credeva fosse amore, quello su cui abbiamo investito anni e sacrifici, ci sentiremo delusi pensando di aver perso solo tempo, ma ci sbagliamo, il tempo non è mai perso, ci ha donato l’esperienza e comunque ci ha insegnato qualcosa!

Ci ritroviamo soli con il nostro bagaglio di esperienze, convinti che l’amore non sia cosi importante, ma ci sbagliamo ancora, le persone che hanno condiviso con noi il nostro cammino non devono condizionarci sulle scelte future, perché l’amore quello “vero” che ci farà battere ancora il cuore, possiamo incontrarlo in un giorno qualunque è sarà talmente forte che ritorneremo a crederci, sarà diverso non assomiglierà a nessun altra esperienza che abbiamo avuto. Non chiudiamo le porte del cuore, la vita è piena di colori e se lo vogliamo la nostra anima ci indicherà la scelta migliore… quella che senti sulla pelle, quella che ti dona quell’emozione che ti cambia, ti fa rinascere… e ti fa vivere forse come non hai mai vissuto fino ad ora.

La scelta

È nelle difficoltà che scopri la tua vera forza,
in quei momenti in cui dici "non ce la faccio"
e poi scopri che la volontà cambia tutto, 
le cadute, gli sbagli ti hanno donato l'esperienza.
Ora sei la persona che era destino che tu fossi... 
perché si ha sempre una scelta e tu hai scelto di lottare.

C. Accornero
 img_4738