Il sesto senso: quando ti manda i suoi segnali ascoltalo.

Avete presente quella vocina che davanti ad una decisione o ad una determinata situazione, si fa strada nella nostra testa comunicandoci la strada giusta da intraprendere, e che a volte si rivela una salvezza salvandoci da tante situazioni e non solo.

Si? bene!

Questa sensazione, a me piace chiamarla così, ci permette di avere anche una chiara visione sulle persone che ci circondano, non vi è mai capitato di avere un’idea su una persona, e poco dopo una sensazione vi fa vedere altre verità su quella stessa persona?

A me è successo, e devo dire che raramente il mio sesto senso o sensazione che dir si voglia ha sbagliato, non so se è un bene o un male avere questa sensibilità, perché anche se ci “salviamo” per tanti aspetti, per molti altri si resta delusi… perché infondo lo sappiamo che quell avvertimento, non sta per niente sbagliando, si resta delusi perché si è portati a pensare, che se noi ci comportiamo correttamente, anche gli altri lo faranno, se facciamo un piacere ad un amico, anche lui ce lo ritornerà e così via, ma poi ecco la triste realtà, ci rendiamo conto che gli altri non sono “Noi”, e dobbiamo imparare a non dare troppo di noi agli altri… perché sono davvero pochi i grazie sinceri o quelli che veramente apprezzano.

Questa sensazione solitamente la percepiamo in queste tre modalità:

  • a livello fisico: sentiamo il famoso nodo allo stomaco che ci trasmette sensazioni come disagio o inadeguatezza
  • a livello visivo: e come se la nostra mente ci portasse una visione più chiara tramite un flash o un sogno premonitore
  • a livello emotivo: avvertiamo disagio, si propaga in noi quella sensazione di disgusto

Come dicevo difficilmente sbaglia, può succedere di avere una sensazione errata nel caso in cui, la nostra percezione della realtà venga modificata da troppi giudizi esterni, quello che pensano gli altri è una loro opinione e così deve restare, non possiamo permettere che le opinioni altrui, alterino la nostra visione d’insieme.

Non inquiniamo la nostra mente, cerchiamo di analizzare ciò che ci succede, partendo sempre dalle nostre sensazioni, solo così riusciremo a ottenere un quadro chiaro di noi e di chi ci circonda.

Non è facile, per chi infondo ha un animo buono praticare un po’ di egoismo, ma in molti casi si rivela utile, poniamoci dei limiti da rispettare, e cerchiamo di non essere sempre disponibili per tutti.

“Fidati di quella sensazione che ti rivela delle verità,

non sbaglia mai, ti avverte sul percorso da intraprendere,

illuminandoti il cammino, con nuove scelte e opportunità”

C. Accornero

Non è facile raggiungere un equilibrio che ci dia serenità, ma questo non deve essere un deterrente che non ci fa nemmeno provare.

Ascoltiamo sempre il nostro sesto senso, quella sensazione che ci avverte e consiglia, è più antica di quanto pensiamo e ci illumina il cammino con nuove scelte e opportunità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.